The game of telefilm (parte 1)

Non posso esimermi dal parlare di telefilm…ma non perché è un argomento in voga
tra youtuber o altro, ma perchè ne faccio un uso smodato.

Le serie sono molte e suddividerò il post per non dilungarmi troppo, perché non
siamo a scuola e non devo scrivere temi lunghi almeno tre colonne, e non devo e
non posso annoiare nessun lettore ma su questo non posso garantire il risultato.
Me ne scuso fin da ora.

Non è una classifica numerata ma una serie di telefilm contemporanei preferiti
(ma non dovevo essere veloce e concisa e stai ancora facendo preamboli, daiii).

Game of Thrones 


Non c’è molto da dire è decisamente amore travolgente e passione. Non vorrei che le puntate finissero mai, una serie stupenda. Telefilm del genere fantasy, ma ovviamente c’è una trasposizione a tutto ciò che c’è di più reale e greto. Il gioco del potere, del più forte o del più furbo, del malvagio: il gioco della guerra e delle spade.
« Al gioco del trono o si vince o si muore. »
Venerata dai suoi fan, in attesa religiosa della quarta serie, è una delle più viste e scaricate di sempre. Da vedere.

American Horror Story

Anche questa seria è tra le mie preferite, con cast eccezionale e storie avvincenti.
Ogni serie ha la particolarità di essere un connubio di tanti generi horror, tessendo delle trame particolari e originali. Il cast è sempre lo stesso per tutte le tre stagioni e questo rende un pizzico intrigante la scoperta dei personaggi. Un horror sottile e a volte più aggressivo. Prima stagione: Murder House, la seconda stagione: Asylum e la terza in corso di svolgimento è Coven.
La prima è la sorpresa di una serie diversa, di un horror diverso che sorprende, la seconda serie è geniale, sorprendente, da vedere. Ha del geniale per come le trame dei personaggi si uniscano e riescano a lasciarci a bocca aperta.
La terza invece mi lascia perplessa (per ora), sperando in una ripresa delle puntate centrali. Gli autori ci hanno viziato e non è facile eguagliare Asylum, ma non siamo ancora decollati… chi lo guarda sa di cosa parlo.

Homeland

Genere drammatico e thrllier psicologico, una serie attuale che ha come protagonista un agente delle CIA e un ex Marine per anni catturato da al Qaida che torna in patria come un eroe. Ma qualcosa non torna…Un telefilm moderno che pare reale, per l’ambientazione, per la storia. Tutto curato nei minimi dettagli, lo spettatore si trova coinvolto in intrighi governativi e partite a scacchi col nemico, che non è mai il vero nemico. Insomma una serie assolutamente da vedere forse per capire pure meglio alcuni lati della politica internazionale. Claire Danes è un attrice sorprendente, e le sue smorfie sono di vero patema.

Mad men

Racconta le vicissitudini di un gruppo di pubblicitari che lavorano nella Madison Avenue a NY negli anni 60. Curatissimi i costumi e i personaggi. Trovo interessantissimo vedere come i personaggi stessi, alcuni dai tratti drammatici, cambiano e si evolvono negli anni.
Un serial tv, che definirei storico, psicologico nel senso che non sempre vengono esplicitati tutti i tratti dei personaggi, ma cresci con loro. Gli abiti dei personaggi sono davvero stupenti. Un telefilm che un pubblicitario DOVREBBE guardare. C’è un effetto collaterale nel guardare il telefilm, ovvero un desiderio di beve uno screwdriver e fumarti un pacchetto di sigarette come se non ci fosse un domani…

The Big Bang Theory

Bazinga. Io rido per ogni puntata. Non posso farne a meno. Ho bisogno di di Sheldon. é una serie brillante, divertente e geek. I personaggi sono 4 scienziati, strani e decisamente nerd, il più strano di tutti è il dottor Sheldon Copper che non riesce a capire le convenzioni sociali, l’ironia e il sarcasmo. Ha un modo di dimostrare affetto per i suoi amici e il suo coinquilino,. che rasentano il gelido e il distaccato. Ma questo è Sheldon. Ok ne parlo come se fosse un mio amico. Non va bene….Penny…Penny…Penny

Non riesco invece a farmi piacere Walking dead, non  mi stanno simpatici gli zombie, proprio no, e invece non mi spiego come mai non riesca a seguire Breaking bad e Fringe...
mistero del telefilm..

Per ora mi fermo qui…ma aspettatevi un altro post sui telefilm 🙂

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Varie e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

22 risposte a The game of telefilm (parte 1)

  1. Claire ha detto:

    Me li segno perchè questi non li ho visti ^_^

  2. vetrocolato ha detto:

    Comunque se devo essere del tutto onesta, i libri sono meglio. 😉

  3. vetrocolato ha detto:

    Games of thrones tutta la vita!

  4. daisy ha detto:

    Nonostante sia un’appassionata anche io, di quelli che hai nominato non ne conosco nessuno tranne l’ultimo che non seguo però!.. Fringe invece è molto bello !..
    Ho di recente visto tutto Medium (bello!) e Grey’s Anatomy (rivisto tutto d’un fiato dall’inizio!!!)
    Alla tele seguo The mentalist e sporadicamente qualche C.S.I.
    …ne ho molti da recuperare e vedere, sono troppi!!!!

  5. laquasimutter ha detto:

    Ma come non riesci a seguire Breaking Bad!!? È un capolavoro!
    Ce lo siamo sparato tutto, per me è una delle migliori serie tv mai state fatte.
    Anche qui in casa siamo completamente addicted. Ora ci stiamo dando a Sons of Anarchy, davvero molto bello, te lo consiglio se non l’hai mai visto 🙂

  6. alecandy ha detto:

    Gli sceneggiatori americani hanno una marcia in più. Non c’è nulla da fare. Menti brillanti! 😉

  7. Alis ha detto:

    Ciao!
    Adoro il tuo blog q eusto post è favoloso !
    Complimenti

    Ti chiedo un favore, metti mi piace e aiutami a vincere questo contest.

    HALLOWEEN CONTEST

    GRAZIE DI CUORE.

    Baby what’s up?!| My blog
    Baby what’s up?!| Facebook Page

    Kisses, Alis.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...