Nina Veste Tutti e il mio amore per i mercatini delle pulci

La mia rassegna stampa quotidiana prevedere passare per la pagina di Repubblica.it leggere i titoli, notizie varie, angoscianti sia chiaro come la situazione economica, lavorativa e la ridicola situazione politica. Ma andiamo allegramente (col cappio al collo) altre saltellando tra rassegnazione e depressione incappo in qualcosa di luminoso.

Nina veste tutti!  Adoro adoro e riadoro. Altarino per questo progetto giovane fresco
low cost, con buongusto e pochi euro.

Vi metto il link delle puntate…durano poco e sono davvero fatte bene….alla faccia di real time ecco.

 

 

della seconda

e della terza

L’idea di Nina e degli ideatori della serie è quella di presentarci delle persone che si rivolgono a Nina per uno shopping a basso costo ma non per questo senza stile. Obbiettivo di Nina è  creare un outfit con pochi euro andando a cercare in mercati “alternativi”.

Proprio l’altro giorno sul profilo facebook del blog ho scritto questo:

salva

Il Gac è l’acronimo per la vita. 

Ps. mi trovate su FB 🙂

Nina gira per mercatini per strada, bancarelle dell’usato e non vintage d’effetto.Amo il vintage sempre e comunque ma non a prezzi di un capo d’alta boutique.La cosa divertente è scovare nelle bancarelle oggetti preziosi e idee per creare uno stile.
A Berlino credo di aver girato tutti o quasi i mercatini “flohmarkt” i famosi mercatini delle pulci dove puoi trovare le cose più disparate…a prezzi stracciati. I negozi second hand sono dappertutto e quelli magari sono leggermente più costosi, ma i buoni affari ci sono sempre.

VLUU L100, M100  / Samsung L100, M100Insomma Nina ha risvegliato la mia voglia di affari e mercatini!!!

Andate sulla pagina facebook di Nina Veste tutti e “piacetela”…

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Film, Opinioni, Varie e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Nina Veste Tutti e il mio amore per i mercatini delle pulci

  1. alecandy ha detto:

    I mercatini sono la vera e unica risposta alla non omologazione. Che bello trovare pezzi unici che ci rendono diverse dalle altre. E che bello quando il prodotto che ci accaparriamo è anche a buon prezzo! Li adoro. 😉

    • Missblackfish ha detto:

      è una caccia al tesoro…a cercare prezzi e cose che chissà chi indossava e che storia c’è dietro. e hai detto bene…omologazione è quello che ci frega

      • alecandy ha detto:

        La storia dietro ad ogni oggetto, sia esso un soprammobile, un cappello, o un monile, è la cosa più affascinante di questi mercatini! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...