Chignon: strumenti (di tortura) per acconciatura perfetta.

Lo chignon è un acconciatura elegante e allo stesso tempo pratica. Ho provato diversi “aggeggi” per fare un regale chignon.

 L’hairgami, la ciambella e la bande per chignon. Tutti e tre lavorano con lo stesso principio,
quello di arrotolare. In tutti i modi si deve fare una coda e poi arrotolare o avvolgere lo strumento che farà da supporto.

DSCN1846

La banda è molto semplice ad usare. Si inserisce la solita coda di cavallo nella apertura.
Si fa scivolare la banda fino alle punte di capelli e si arrotola su stesse. Per chiudere
la banda basta arrotolare i lembi della banda (metallica) e fare una sorta di nodo.
Metodo veloce pratico che però per farla rimanere ferma e immobile servono delle
forcine o bobby pins. Adatta per capelli non lunghissimi a mio avviso.

DSCN1847

La ciambella forse è la meno adatta per me che ho troppi capelli (la famosa cofana cit). Utilizzarla è facile, basta legare i capelli in una banalissima coda (l’altezza della coda dipende da come piace a voi lo chignon), inserire la coda nel buco della ciambella.
Esistono due metodi per ricoprire la bun.
Una consisterà nel mettere ciocca per ciocca i capelli e arrotolarli sotto, altra quella di allargare i capelli a raggiera e poi bloccarli con un elastico e infine arrotolarli attorno alla bun stessa.
Ho troppi capelli e molto lunghi, sebbene la bun sia grande il risultato non è fermissimo,
ho bisogno di forcine. Devo migliorare la tecnica.
Esiste la forma aperta con ganci alle due estremità per arrotolare e chiudere perfettamente. C’è da HM ma non ho avuto modo di provarla.

DSCN1848

Il mio strumento preferito è Hairgami. Esso consiste di due bande metalliche rivestite di velluto, attaccate, che andranno a posizionarsi sotto e sopra la coda. Anch’essa va fatto scivolare fino alle punte dei capelli e poi arrotolarmi su se stessi.
La chiusura dello chignon è quello che permette alla bun di posizionarsi perfettamente e non muoversi più.

cats
Le due bande sono di lamina che si arrotolano. Basta piegare la banda che questa si chiuderà  su se stessa. Lo chignon non ha bisogno neanche di una forcina, è talmente stretta che i capelli non si muoveranno. L’ho utilizzata per tanti anni, e si vede infatti come è ridotta. In realtà le due bande sono attaccate l’una all’altra, ma secondo me per renderla più comoda le ho separate. Errore mio. Per ora è il mio metodo preferito, perfetto e durevole. Regge i capelli lunghi e forti. L’aiuto delle forcine è un surplus, addirittura se riuscire ad arrotolare bene i capelli e richiudere nella giusta posizione, rischiate il mal di testa talmente è stretto. Lo adoro.

 Si accettano suggerimenti…come fate voi lo chignon?

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in beauty, Opinioni, Varie e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

18 risposte a Chignon: strumenti (di tortura) per acconciatura perfetta.

  1. Hachikofu ha detto:

    per anni ho dovuto portare i capelli raccolti per questione di lavoro…e stavo malissimo!Le ho provate davvero tutte e quando vedo foto della famosa ciambella, mi viene un po’ di malinconia (si la ciambella rappresenta ogni mia ex – collega, ti lascio indovinare che lavoro facevo!). Ora ho provato spesso lo chignon da ‘blogger’ spettinato, ma faccio ridere i polli!Niente da fare, ad alcuni visi sto proprio malissimo —>Io!XD

  2. Amo il viola! ha detto:

    Oooh questo hairgami sembra perfetto per me… Non faccio mai lo chignon perché nulla lo tiene su :-(. Ovviamente nessuno mi aveva parlato di queste meraviglie.. Conoscevo solo la ciambella ma ho capito a occhio che non fa per me!
    Pensa che avrei tanto voluto indossarlo al matrimonio di mia sorellina, dato che ero la testimone e avevo un bellissimo abito… Sarebbe stata la ciliegina sulla torta (per una volta che vado dalla parrucchiera ne voglio approfittare no?) invece anche la parrucchiera me lo ha sconsigliato… Somma delusione! Alla fine mi ha fatto una pettinatura con la treccia sotto perché i capelli non scivolassero e Cmq mi ha riempito di gel lacca e forcine…. 😦
    Andrò subito a cercare l’hairgami.. Voglio che diventi il mio migliore amico!
    Francesca

    • Missblackfish ha detto:

      La ciambella l’ho comprato per il matrimonio della mia amica. Anche io vestita elegante lo chignon sarebbe stato un tocco in più. Ma il maledetto non ne voleva sapere di rimanere fermo. Maneggia che ti maneggia i capelli li stavo rovinando e ho dovuto optare per una coda con chili di lacca. Non dovevo abbandonare lui, il mio hairgami. All’inizio devi riuscire a trovare la posizione giusta per chiudere stretto stretto lo chignon…lo tiro bene e poi anche se sembra che è troppo stretto chiudo le bande metalliche. il gioco è fatto

  3. Bridget Jones ha detto:

    Io ho la banda e la ciambella e preferisco nettamente quest’ultima, mi permette di fare uno chignon perfetto con l’ausilio di qualche forcina e basta. Rettifico: mi permetteva visto che ora ho i capelli che sfiorano le spalle e non ci ho ancora provato . Rimpiango i miei capelli lunghi ma ho finalmente capito il senso di una lavata e una asciugata senza dover fare styling 😄

  4. Fefy ha detto:

    ODIO la ciambella e amo quelli sul genere banda. Su BIC ne ho presa una in plastica e ti dico solo che ci facevo lo chignon da tenere in spiaggia… ci andavo anche a fare il bagno e non avevo bisogno delle forcine, che io sono sfaticata e voglio poterlo fare e disfare senza troppi problemi!

  5. Foffy ha detto:

    Ho i capelli troppo lunghi per lo chignon, ma mi è sempre piaciuto molto…solo che anche quando li avevo corti non lo facevo mai perché sono proprio impedita.
    Io i capelli so solo farli crescere mi sa 😄

  6. linda ha detto:

    Io ho un’altro strumento ancora per fare lo chignon 😄 Non so descivertelo, l’ho trovato in un set da chignon su BIC, il principio è simile a quello della banda (che a me scivola sempre via T^T) solo che alle estremità ha due gancetti che tengono tutto bello fermo. E’ una bomba! O.O

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...