Una giornata da Mac.

Una giornata particolare…anche se non vorrei scomodare film importanti a tematiche importanti come quello, ma è stata una davvero una mattinata particolare.
Senza programmazione alcuna mi sono ritrovata immersa in una giornata beauty.

Iniziando con trattamento alla BrowBar Benefit del punto vendita di Sephora (non per me..che ormai alle mie sopracciglia posso solo dire “mamma vi mette un po’ di colore”).
ho assistito ad un trattamento completo fatto da una bravissima ragazza che ha decisamente trasformato delle sopracciglia senza forma alcuna in una elegantissima brow style senza cambiare o alterare i tratti ma solo addolcendo lo sguardo.

Dopo Sephora, la tappa obbligatoria per me che millanto di possedere un blog, era Mac.
Nella mia regione non era presente nessun corner o punto vendita Mac, e a dicembre
ha fatto il suo trionfale ingresso da noi, per la gioia delle appassionate e le MUA della Sardegna il primo store.

Giubilo tra le addicted che hanno preso d’assalto il negozio, mentre la sottoscritta
che è pochissimo seria non si era ancora recata.
A parte il desiderio spasmodico di afferrare a piene mani centinaia di prodotti e imbrattarmi letteratamente la faccia, mi sono educatamente trattenuta, alto rischio
di TSO e ho girovagato per il negozio.

Non mi sono sentita seguita tanto meno pedinata, e questo è un punto a favore, libertà di movimento è per me essenziale per avvicinarmi all’acquisto di qualsiasi prodotto.
Una volta perlustrato il territorio ho atteso che il MakeUpArtist Paolo fosse disponibile per qualche consiglio.
Ciao mi consiglieresti una cipria compatta?
Certo– risponde gentile lui e parafrasando, con la sua professionalità ha poi detto una cosa tipo – carissima figliola però prima azzecchiamo il colore del tuo fondo. –

Allelujaaaaaaaa coro di angeli dal cielo Paolo in 4 secondi e mezzo ha detto che il mio fondo non era giusto per me, che non sono rosa..ma gialla (sottotono) e che se avessi avuto qualche minuto a disposizione mi provava il giusto colore.

E mi sono trovata seduta sulla sedia per fare una sessione di prodotti adatti a me.
mi strucco e tolgo lo strato di fondo e chili di correttore dalla mia pelle mentre il valente artista mi spiega e mi illustra tutto quello che mi serve sapere per eseguire una base perfetta. La sua è davvero perfetta. Tolto dalla mia pelle il rosa maialino, che per quanto io sia chiarissima effettivamente non è il mio sottotono.

La sessione trucco è stata di una gentilezza estrema, Paolo è stato attento, puntale e accurato nelle spiegazioni, ma anche alla mano e simpatico, un trattamento adatto a tutti, dai neofiti del makeup alle addicted.
Felicissima dell’attenzione riservatami ho deciso di prendere il fondo visto che il mio amato Dior sta finendo, la cipria compatta. Ho lasciato in stand-by l’acquisto del correttore che credo però acquisterò a breve.wpid-wp-1423305657223.jpeg

Ho sfruttato l’occasione per provare finalmente su di me un fucsia, e ho chiesto di provare il Flat out fabulous . E dopo qualche istante di perplessità ho deciso che era amore.
Parlando con Paolo poi ho capito perché mi piacciono certi colori, perché sono degli antagonisti del mio sottotono giallo.
Flat out fabulous è venuto con me a casa perché mi è poi stato regalato da mia cugina che vedendomi sorridere con quel colore ha deciso di farmi questo bellissimo regalo.

wpid-wp-1423306091077.jpegPaolo ha poi detto una cosa sacrosanta che sposo in pieno (con i dovuti accorgimenti)

“Non ci sono colori che ci stanno male, ma colori che non armoniosi o abbinati con tutto
il resto” più o meno era così. Un rossetto va indossato e basta. Certo alcuni colori possono essere di contrasto o non essere calzanti perfettamente per tono o sottotono, ma vanno indossati con i giusti accorgimenti. Perciò provate i colori e vedete se vi piacete o meno, anche l’arcobaleno indossa tanti colori e sorride. Dovremmo fare lo stesso

Be a rainbow. Everyday.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Opinioni, Varie e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

28 risposte a Una giornata da Mac.

  1. Kiki ha detto:

    Ciao, sinceramente non me ne capisco nulla di cosmetici, ma dato che commenti sul blog di mia sorella Kami e mi stai simpatica ti ho nominato per il Liebster Award… non me ne volere a male!!!
    Se ti va di rispondere alle domande questo è il link del mio post:
    https://happyunbirthday106.wordpress.com/2015/02/13/secondo-liebster-award/

    • Missblackfish ha detto:

      Ma ciao Sorella di Kami, grazie mille per la nomination, sono una pigrona e potrei ripsondere con mesi di ritardo a tag. ma questo non significa che non mi faccia piacere…vado a leggere curiosa le tue risposte…bacini

  2. Foffy ha detto:

    “Anche l’arcobaleno indossa tanti colori e sorride” è un modo di guardare alla vita meraviglioso ❤

  3. Ci vorrebbero più persone del settore come Paolo, che argomentano tutto ciò che dicono _ Meglio che io allora non vada a quello di Bari, penso che entrerei chiedendo un rossetto e me ne uscirei con un nuovo beautyXD

  4. Anna Grey Bunny ha detto:

    Paolo è bravo, c’è poco da fare.. mi ha fatto innamorare del fondotinta che poi ho comprato, il Prolongwear, mi chiedo come ho fatto a vivere 30 anni senza.
    Sono troppo felice di avere uno store in città, finalmente possiamo andare e toccare con mano anche noi, prima di comprare. Ancora mi pento di aver comprato Craving, non è per niente il colore che desideravo, me lo sono fatto portare da Firenze da Clara e sono rimasta molto delusa :/ Così come i 10mila colori che ho puntato nel corso degli anni, dal vivo sono completamente diversi da ciò che mi aspettavo. Evviva gli store MAC che fanno, a dispetto di quanto possa sembrare, risparmiare un sacco di soldi, pensa se avessi comprato tutto ciò che mi piaceva dal sito, sarebbe stata una tragedia!
    Goditi queste meraviglie, poi dimmi com’è la cipria (Paolo mi ha suggerito la stessa, ma io che conosco la mia pellaccia ho voluto per forza la Blot!). Bacini :*

    • Missblackfish ha detto:

      Anna ❤ hai davvero ragione si risparmiano soldi perchè più o meno provi tutto e non sbagli se poi chiedi il loro aiuto. in molte mi hanno consigliato Blot, ma una volta che mi ha fatto la base lui, ho preso esattamente quello che mi aveva messo. Poi appena prenderò confidenza andro magari più ad istinto. Ovviamente sono uscita dicendo…il correttore Prolonwear lo prendo la prossima volta cosi ho una scusa per tornare…bene

  5. francimakeup ha detto:

    Che bello il rossetto!!!!!

  6. Silya Vanilla ha detto:

    Questo mi ricorda che non sono ancora andata al corner Mac alle Vele da quando ha aperto XD Quando riuscirò ad andare chiederò sicuramente qualche consiglio a Paolo, vuoi vedere che anch’io scopro di non essere rosa Peppa Pig? 😀
    Comunque FOF è uno spettacolo ___

  7. Jasminora ha detto:

    FOF è un rossetto meraviglioso 🙂

  8. andoutcomesthegirl ha detto:

    Quel rossetto è fantastico _

  9. shelovesautumn ha detto:

    Anch’io voglio una sessione trucco da Mac! Quante belle cose che hai acquistato! _

  10. Country Rose ha detto:

    Ma che bel post! Paolo sembra davvero un professionista! 🙂

  11. Sara Lisistrata ha detto:

    E’ un grande Paolo! Troppo socio! E dà sempre i consigli giusti! Io avevo fatto la prova con Chiara, quella torinese, e lui si era avvicinato e fa “Cara, ma sei nata nel periodo sbagliato, hai una bellezza d’altri tempi!”. Ancora non ho capito se mi stesse coglionando o fosse un complimento.

  12. Fran ha detto:

    Bravissimo Paolo, concordo con ogni parola!! Questo è essere un bravo professionista del makeup! Sono contenta di avere finalmente un così bravo punto di riferimento per noi povere sardine (??) abbandonate… ho letto dappertutto che ha dato consigli azzeccatissimi a mille ragazze! ❤
    Goditi il tuo Flat Out Fabulous, vi auguro una vita felice di amore e figaggine! 🙂

  13. Nina&Tatì ha detto:

    😀 😀 questa mi piace molto!!! Sorelle anche di pstM (prima sessione trucco Mac) 🙂

  14. Nina&Tatì ha detto:

    Che bell’articolo! Durante la mia prima e unica sessione trucco Mac ho avuto le tue stesse impressioni..una vera coccola tra professione e gentilezza!! Ottimi acquisti..ho dedicato anche io un articolo ai miei acquisti Mac nel mio blog…e anche nel mio caso flat out fabulous è venuto via con me 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...